Lyfe, Etenn & Metista

L’altro giorno, mentre disegnavo questo…

…ho deciso che non c’è niente di male a farvi conoscere il nome del mio attuale protagonista. Anche perché non è nemmeno un vero spoiler.

Ok, ricomincio da capo. Nel disegno qui sopra ci sono i miei tre “protagonisti principali”: Etenn, protagonista della saga di Sitael; Lyfe (Lyfendel è il nome completo, meglio conosciuto come Qurasch) protagonista del prequel, cioè il libro ambientato prima della saga di Sitael; mentre a destra c’è Metista, protagonista del libro che sto scrivendo per ora (ho pubblicato un suo disegno qualche post fa, se ricordate…)

Solo per specificare: non sono i miei unici protagonisti, dato che esistono diversi altri libri che ho cominciato a scrivere e non hanno nulla a che fare con Sitael. I tre qui sopra, invece, sono quei protagonisti che hanno a che fare con Sitael, e più avanti ce ne saranno anche altri (Ranten, ad esempio, dato che da molto tempo ho in programma di scrivere una trilogia che lo vedrà come protagonista).

Tornando a Metista…perché il suo nome non sarebbe un vero spoiler? Perché -sorpresa!- Metista viene già nominato nel secondo libro di Sitael, durante il dialogo tra Etenn e la Terra Haglaidriel. Ecco un piccolissimo frammento di quel dialogo:

[…] L’ultima volta è stato un uomo di nome Metista a distruggere il suo mondo: lui voleva salvare Haglaidriel, ma finì per farla cadere. […]

Ne approfitto per darvi una bella notizia a proposito di Sitael 2 (versione Rizzoli): l’editing è praticamente concluso e posso già annunciarvi che i cambiamenti rispetto alla prima versione sono stati davvero minimi (vi sfido a confrontare le due versioni XD)

Appena mi verrà inviata la copertina definitiva sarete i primi a vederla!

This Post Has Been Viewed 61 Times

Questo articolo è stato pubblicato in altri progetti, blog, prequel. Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

6 Commenti

  1. Signora Franca
    Pubblicato 12 aprile 2012 alle 09:52 | Link Permanente

    Anche se ancora non ho letto la versione Rizzoli del primo libro (lo ammetto, sono una stronza! Ma Harry Potter insisteva che dovevo stare con lui ç^ç non è colpa mia, lui è magggico!), non vedo l’ora che esca il secondo e il terzo >_<
    SBRIGATEVI A FARE USCIRE IL TERZO è_é

  2. Pubblicato 12 aprile 2012 alle 11:29 | Link Permanente

    Evviva :), volevo giusto chiederti come andava l’editing, ma mi hai anticipata ^^!
    Il nome di Qurasch….mi fa strano O.o, non so perchè, mi da l’idea di qualcuno che la vita se la vive bene, senza preoccuparsi di essere il padrone del mondo….
    Il disegno è molto carino, l’ho messo come sfondo del Desktop :)
    Trepido dall’attesa di conoscere la copertina ;)
    Spero che tutto funzioni per il meglio ^W^

  3. Pubblicato 12 aprile 2012 alle 11:31 | Link Permanente

    Yay per l’editing finito! Ma quindi… sappiamo già che Metista non salva il suo mondo ahahah! Oh beh, alla fin fine ciò che conta non è la fine, ma il viaggio che si intraprende per raggiungerla :D Forza signori e signore alla Rizzoli, inviate la copertina che qui c’è chi non ci sta più nella pelle! xD

  4. Alessia
    Pubblicato 12 aprile 2012 alle 12:59 | Link Permanente

    Signora Franca (eh? XD): Ah beh, Harry è Harry! X°D

    Little Black Feather: A-addirittura come sfondo del desktop? *__*

    Patata: Beh…in realtà è solo quello che dice la Terra Haglaidriel: non sappiamo se sia vero o no ^ ^

    • Pubblicato 12 aprile 2012 alle 13:31 | Link Permanente

      Ma certo :), prima avevo come immagine quella di Ranten fatto con acrilici su tela, ora ho questa ^^.
      Io poi cambio sfondo ogni morte di Papa (oddei, allora è morto il Papa °ò°)

    • Pubblicato 12 aprile 2012 alle 19:03 | Link Permanente

      Uh-uh, e’ un mistero quindi *^*

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Subscribe without commenting